Dichiarazione F-Gas 2017: scadenza entro il 31/05/2017 per la dichiarazione dei gas fluorurati

gas-fluorurati2

Dichiarazione F-Gas 2017: scadenza entro il 31/05/2017 per la dichiarazione dei gas fluorurati

Il DPR 27 gennaio 2012, n. 43 di attuazione del Regolamento (CE) n. 842/2006 stabilisce un sistema di comunicazione delle informazioni riguardante l’entità delle emissioni in atmosfera di gas fluorurati ad effetto serra da talune apparecchiature fisse, attraverso apposite dichiarazioni annuali poste a carico delle persone fisiche o giuridiche che esercitano l’effettivo controllo sul funzionamento tecnico delle apparecchiature stesse.
Tale dichiarazione (“dichiarazione F-Gas”) deve essere trasmessa entro il 31/05/2017, in riferimento all’anno solare 2016, con modalità telematica attraverso la rete SINAnet dell’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA).
L’obbligo di dichiarazione si applica alle seguenti apparecchiature fisse, contenenti 3 kg o più di gas fluorurato ad effetto serra:
– Impianti di refrigerazione;
– Impianti di condizionamento d’aria;
– Pompe di calore;
– Impianti di protezione antincendio.
La mancata, incompleta o inesatta trasmissione delle informazioni previste dalla dichiarazione F-Gas comportano sanzioni amministrative pecuniarie per un importo compreso tra 1.000 e 10.000 € (articolo 6, commi 3 e 4 del D.Lgs. n. 26/2013).

No Comments

Post A Comment