Autorizzazione paesaggistica semplificata: nuove regole e semplificazioni per interventi di lieve entità

j_56669_01

Autorizzazione paesaggistica semplificata: nuove regole e semplificazioni per interventi di lieve entità

Il Presidente della Repubblica in data 13 febbraio 2017  ha firmato il  decreto che  semplifica le procedure per l’autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità. Il nuovo regolamento, proposto dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, individua gli interventi sottoposti ad autorizzazione paesaggistica semplificata e quelli esclusi. Tale provvedimento introduce modifiche in termini di semplificazione alla normativa vigente in materia di autorizzazione paesaggistica, in particolare al Codice dei beni culturali e del paesaggio (D.Lgs. 42/2004), che ha introdotto l’autorizzazione paesaggistica ed è ancora valido in caso di autorizzazione ordinaria, e al DPR 139/2010, che ha introdotto l’autorizzazione paesaggistica semplificata. Nel nuovo regolamento sono previste una serie di semplificazioni per il rinnovo delle autorizzazioni e per le nuove procedure sia dal punto di vista documentale sia nell’iter procedurale. Negli allegati A e B del decreto approvato sono stati individuati 31 interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica e 42 soggetti ad autorizzazione paesaggistica semplificata, in quanto considerati di lieve impatto.

 

No Comments

Post A Comment