Comunicazione imprese che eseguono attività riguardanti materiali e oggetti a contatto con gli alimenti (MOCA): novità e adempimenti

Plastic tableware

Comunicazione imprese che eseguono attività riguardanti materiali e oggetti a contatto con gli alimenti (MOCA): novità e adempimenti

Con la Circolare n. 29569 del 17/07/2017 il Ministero della Salute ha comunicato nuove precisazioni sulla Comunicazione e sulle istruzioni di compilazione del Modello di Comunicazione GMP / MOCA (D.Lgs. 29/2017). Gli operatori che effettuano produzione di MOCA (Materiali e Oggetti Destinati a venire a Contatto con Alimenti) o attività di vendita all’ingrosso di MOCA devono effettuare comunicazione, in adempimento dell’articolo 6 del D.Lgs. 10 febbraio 2017 n.29. In particolare sono tenuti a comunicare all’autorità sanitaria, territorialmente competente, gli stabilimenti che eseguono tale attività. Per gli insediamenti esistenti tale comunicazione doveva essere effettuata tramite SUAP entro il 31/07/2017; le nuove attività dovranno effettuare tale comunicazione contestualmente all’apertura.
Gli operatori che non adempiono a tale obbligo sono soggetti ad una sanzione amministrativa pecuniaria che può variare da 1.500 a 9.000 €.

No Comments

Post A Comment