Invio dichiarazione MUD, pagamento diritti SISTRI, diritti iscrizione Albo Gestori Ambientali e diritti impianti gestione rifiuti “in semplificata”: scadenza 30 aprile 2017

inthemud04

Invio dichiarazione MUD, pagamento diritti SISTRI, diritti iscrizione Albo Gestori Ambientali e diritti impianti gestione rifiuti “in semplificata”: scadenza 30 aprile 2017

l 30/04/2017 è il termine entro il quale:

–          le aziende iscritte a SISTRI devono pagare il contributo relativo all’anno in corso, secondo le modalità di pagamento previste, procedendo poi alla registrazione nel sistema dell’avvenuto pagamento del contributo.

Si ricorda che fino alla data di subentro nella gestione del servizio da parte del concessionario individuato e comunque non oltre il 31/12/2017, non sono applicabili le sanzioni connesse al mancato utilizzo del sistema, mentre sono applicabili le sanzioni per la mancata iscrizione ed il mancato pagamento dei contributi da parte dei soggetti obbligati;

–          le aziende tenute all’invio della comunicazione annuale sui rifiuti gestiti l’anno precedente (MUD) di cui alla legge 70/94 per il 2017, provvedono all’inoltro alla CCIAA competente. Nello specifico sono tenute a tale adempimento le seguenti ditte:

Comunicazione Rifiuti

o    Chiunque effettua a titolo professionale attività di raccolta e trasporto di rifiuti;

o    Commercianti ed intermediari di rifiuti senza detenzione;

o    Imprese ed enti che effettuano operazioni di recupero e smaltimento dei rifiuti;

o    Imprese ed enti produttori iniziali di rifiuti pericolosi;

o    Imprese ed enti produttori che hanno più di 10 dipendenti e sono produttori iniziali di rifiuti non pericolosi

Comunicazione Veicoli Fuori Uso

o    Soggetti che effettuano le attività di trattamento dei veicoli fuori uso e dei relativi componenti e materiali.

Comunicazione Imballaggi

o    Sezione Consorzi: CONAI o altri soggetti di cui all’articolo 221, comma 3, lettere a) e c).

o    Sezione Gestori rifiuti di imballaggio: impianti autorizzati a svolgere operazioni di gestione di rifiuti di imballaggio di cui all’allegato B e C della parte IV del D.Lgs. 3 aprile 2006, n. 152

Comunicazione Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche

o    soggetti coinvolti nel ciclo di gestione dei RAEE rientranti nel campo di applicazione del D.Lgs. 49/2014.

Comunicazione Rifiuti Urbani, Assimilati e raccolti in convenzione

o    soggetti istituzionali responsabili del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani e assimilati.

Comunicazione Produttori di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche

o    produttori di apparecchiature elettriche ed elettroniche iscritti al Registro Nazionale e Sistemi Collettivi di Finanziamento.

–          le aziende iscritte all’Albo Gestori Ambientali devono pagare il diritto annuale di iscrizione in base alla categoria e alla classe di appartenenza;

–          le aziende iscritte nell’elenco degli impianti di recupero di rifiuti “in procedura semplificata” (art. 216 – D.Lgs. 152/06 e s.m.i.) devono procedere al versamento dei diritti d’iscrizione alla Provincia competente, secondo le modalità previste dal D.M. 350/98, in base alla classe di appartenenza.

No Comments

Post A Comment